Stefano Pacini

Stefano Pacini

Perito Agrario

Studio Tecnico Agrario Stefano Pacini

Strada Vicinale del Guinzone n. 1 – 58015 Albinia (GR)

Telefono 339 300 5345
mail studio.pacini@libero.it
PEC stefano.pacini@peritiagrari.pro

www.studiotecnicoagrario.wordpress.com

Quando nel marzo del 1997, a tre anni dall’aver conseguito il diploma, ho iniziato il periodo di tirocinio obbligatorio, propedeutico all’esame di stato per l’abilitazione alla professione di Perito Agrario, non avevo ancora percepito che la mia strada professionale in qualche modo era stata già tracciata. Pensavo si trattasse di un’altra opportunità per sondare il terreno ed invece dopo oltre 22 anni sono ancora qua, attaccato a questo mestiere che cerco di svolgere con attitudine, coscienza e competenza.

Vengo dalla gavetta, quello che ho appreso e quello che sono diventato deriva da un costante lavoro sul campo, dapprima presso un grande studio tecnico del territorio al quale sarò sempre grato per avermi insegnato prima di tutto l’importanza di essere corretto e trasparente verso gli altri, poi dal gennaio 2002 con il mio studio in Albinia che mi ha permesso di camminare da solo, acquisendo esperienze in ambiti e mansioni sempre differenti.

Ho iniziato con la cosa che mi riusciva meglio: Programmi di Sviluppo per le aziende i cosiddetti PMAA, con le pratiche per l’ottenimento delle contribuzioni pubbliche quando ancora non si chiamavano PSR o PIF, ma si dimostravano comunque strumenti efficaci per la crescita delle imprese, poi è nata l’esigenza di confrontarmi con la gestione aziendale, con l’ambito progettuale, la prima abitazione rurale, i magazzini, le stalle e soprattutto i locali adibiti alle attività connesse, quali i laboratori di trasformazione, i locali per la lavorazione dell’olio fino all’attività ricettiva di tipo agrituristico ed i primi “ristoranti” agrituristici della toscana aperti nel 2009 a Capalbio a pochi mesi dall’entrata in vigore della normativa. Infine l’evolversi della vita professionale mi ha introdotto nell’ambito peritale ed ambientale. Sono diventato il consulente di avvocati e commercialisti e Consulente Tecnico d’Ufficio del Tribunale di Grosseto, ma l’attività dello studio ha supportato anche aziende singole nella redazione di stime immobiliari, divisioni patrimoniali o per l’assistenza in caso di compravendite.

Oggi lo scenario è molto cambiato, lo studio ha dovuto affrontare la sfida delle calamità naturali con due eventi alluvionali: il 2012 nella zona di Albinia e Marsiliana e il 2014 nella zona di Saturnia, Manciano ed ancora Marsiliana (complessivamente oltre 80 aziende visionate), con il vento che ha fatto danni nel 2015 e nel 2018 ed oggi nel 2019 con una tromba d’aria di categoria F2, roba che si vede solo nei film. Anche in questo caso sono stato in prima linea per trovare una soluzione ai problemi delle aziende; alcune di esse facenti parte dei clienti storici dello studio ed altre che lo sono diventate dopo aver provato i miei servizi.

Ovviamente per supportare le mie competenze professionali laddove necessario, ho selezionato alcuni collaboratori che, scelti di volta in volta in base all’incarico da evadere, creano con me un gruppo di lavoro specifico per ogni singolo intervento. La certezza di avere sempre la squadra migliore per quel dato progetto e quindi di poter garantire sempre il massimo risultato.

In questi anni ho sempre cercato di sviluppare oltre alle mie competenze dirette anche un network di professionisti e colleghi più ampio. Ho cercato di selezionare ed instaurare collaborazioni solide e storicizzate in grado di completare la mia proposta commerciale, nasce da questa volontà la Rete Professionale di “Sistemi Rurali” e più di recente la mia adesione a “LAB 74” il progetto che mi ha consentito di raggiungere ciò che volevo, ovvero un contenitore dove sviluppare progetti da visuali differenti, il tutto per fornire il migliore servizio possibile mantenendo la massima autonomia decisionale, operativa e deontologica.

Il rapporto tra il mio studio tecnico ed i miei clienti è diretto, tra me e loro, senza filtri o soci a cui dare colpe e responsabilità. Chi si affida a me ha la garanzia che il lavoro sarà realizzato da me, che mi occuperò di gestire i vari collaboratori, professionisti e consulenti diversi, che tutto ruoterà intorno ad una sola figura di riferimento che puoi contattare quando vuoi per un aggiornamento in tempo reale del tuo progetto.

Nel mio blog https://studiotecnicoagrario.wordpress.com/ campeggia il banner “Prova la Differenza” perché credo che se sei un’azienda agricola e vuoi semplificarti la vita io potrei essere la soluzione per te. Un “Fattore 2.0” se vogliamo definirmi con un termine antico o un “Facility Manager” applicato al mondo rurale, ovvero un professionista chiamato ad ottimizzare tutti i servizi e le strategie aziendali, grazie a competenze uniche e specifiche acquisite grazie agli anni di esperienza maturata in più ambiti del mondo rurale e quindi in grado di avere una panoramica completa delle necessità delle aziende agricole e delle strade da percorrere per trovarne le soluzioni.
Oltre 200 aziende soddisfatte ed il fatto che per molte di esse lo studio sia diventato un riferimento per ogni necessità, una telefonata obbligatoria per ogni inconveniente si presenti, sono la migliore recensione positiva che posso offrire.

Contatta lo Studio Tecnico Agrario Stefano Pacini

Privacy

4 + 2 =